Stampa

25° GIORNATA: Guelfo Basket - Basket Riccione 80-70

Guelfo Basket Riccione

 
Guelfo Basket: Bernabini 19, Pieri, Ventura, Baccarini 2, Sabattani 7, Minghetti, Venturoli 20, Giordani ne, Paluan 3, Casagrande 12, Miceli 15, Ginevri 2.  All. Serio
 
Basket Riccione: Saccani 15, Amadori 2, Raffaelli 9, Mazzotti 19, Bomba 9, Biagini 2, De Martin Fabbro 10, Serafini ne, Calegari 4.  All. Domeniconi
 
Arbitri: Sig.i Tugnoli e Congedi
 
Parziali: 23-22;  49-35;  68-45;  80-70.
 
Ultima partita casalinga della stagione regolare per il Guelfo che già sicura del suo 5º posto ospita un Riccione bisognoso di una vittoria per cercare di uscire dalla zona playout.
 
Sicuramente gli stimoli sono maggiori per i romagnoli e con Mazzotti sembrano imboccare la via giusta. Infatti un suo 3/3 dalla lunga distanza non fa sentire l'assenza di Marco Amadori e regala a Riccione il 9-16. Ma poi entrano Bernabini e Sabattani: il primo infila 4 triple consecutive mentre il secondo gli aggiunge 5 punti e così il 1º quarto si conclude in sostanziale parità.
Nelle 2 frazioni centrali si decide la partita: il Guelfo chiude tutti i buchi difensivi e lascia a Riccione la miseria di 7 canestri su azione mentre in attacco Bernabini infila la sua 5ª bomba e soprattutto il miglior Miceli di stagione sfrutta a pieno l'occasione dell'infortunio occorso a Giordani in settimana mettendo a referto 12 punti e riempiendo di falli Calegari. Si arriva fino al +28, partita chiusa.
Forse lo hanno pensato anche i ragazzi di coach Serio, ma i Dolphins cercano di buttare in campo le forze per tentare un disperato rientro. Fatto sta che le triple di Raffaelli​, Mazzotti e Saccani e forse un pò di superficialità da parte del Guelfo, riportano gli ospiti fino al -9. Ma lo sforzo per il recupero prosciuga completamente le forze degli ospiti e anche il tempo che continua a scorrere veloce, non aiuta... Così ai padroni di casa non rimane che gestire a dovere gli ultimi 2 giri di lancette e aspettare la consegna del meritato referto rosa.
 
Ora manca l'ultima giornata.
Solo una tra Riccione e Bologna 2011 (che si incroceranno proprio sabato) e Rebasket si salverà direttamente senza passare dai playout.
Il Guelfo andrà invece a Castelnovo ne Monti (sabato 23 ore 21,00) per una partita strana e inutile. Posizioni congelate, l'LG 2º e il Guelfo 5º infatti si ritroveranno tra 3 settimane per la semifinale playoff. Si giocherà forse a perdere e cercando di non incappare in nuovi infortuni...