Articoli

Stampa

25°GIORNATA: Guelfo Basket - Altedo Basket 72-69

 

C SIAMO QUASI...

Guelfo Basket: Vastola 9, Bacci ne, Gianasi 0,  Baccarini 14, Caprara 7, Bernabini 8, Miceli 1, Ventura 0, Minghetti ne, D'Andola 10, Giordani 4, Paluan 19.  All. Serio.
 
Altedo Basket: Balboni 0, Monari 6, Gnan 2, Bovo 13, Bulgarelli, Pigozzi 9, Lollini 22, Bacilieri 9, Soresi 0, Gnudi 8, Ventura ne.  All. Bacchilega.
 
Arbitri: Sig.i Bonaga e Chiarini
 
Parziali: 20-17;  37-33;  51-50;  72-69.
 
 
Partita tra le prime della categoria. La capolista Guelfo cerca la vittoria per chiudere forse definitivamente i conti e per riscattare lo 0-2 stagionale contro Altedo. Dal canto suo, gli ospiti vogliono la vittoria per avere una posizione migliore nei playoff. E' anche la sfida di due filosofie completamente diverse: la miglior difesa del campionato (Guelfo) contro il miglio attacco (Altedo).
 
A partire meglio sono i padroni di casa con D'Andola che trova ottime soluzioni. Nell'altra metà campo Lollini e Bovo tengono Altedo in scia del Guelfo. Nella seconda frazione la scena è tutta per Baccarini. Un vero enigma per la difesa ospite, tra penetrazioni, contropiedi e tiri dalla distanza. Il numero 7 guelfese, definito a fine partita da Paluan "commovente", regala ai compagni di squadra poco prima dell'intervallo la doppia cifra di vantaggio (35-25). A questo punto Altedo si scuote e soprattutto grazie a Monari che con 2 triple e tanti tanti assist per i compagni realizza un parziale di 2-13 a cavallo dei 2 tempi che porta al primo vantaggio ospite (37-38). Coach Serio passa a zone e riesce così a bloccare l'emorraggia. Altedo troverà pochissimi punti dal campo, ma riuscirà comunque a rimanere attaccata al match grazie ai tanti tiri liberi tirati e colmare il distacco che il Guelfo si è creato a suon di triple (Bernabini, Paluan e doppio Vastola). Si entra così nell'ultimo giro di lancette dove Paluan segna il +2 mentre Lollini sbaglia. Il protagonista diventa Caprara che catturerà i rimbalzi (10 per lui) sui tiri finali sbagliati da Altedo e poi trasformerà i liberi dei falli sistematici.
 
Arriva così la 12ª vittoria consecutiva, la 23ª in 25 partite e forse questa sarà la vittoria decisiva per la conquista del campionato (campioni matematici se domani sera Riccione non riuscirà a battere l'Olimpia Castello)
Nel post-partita, coach Serio ha autorizzato i suoi ragazzi a dare un'occhiata alla classifica... 
 
MVP: D'Andola apre, Baccarini allunga, Paluan e Vastola che riaggangiano, Caprara che chiude e gli under sempre a tenere alto il morale... Sarò ripetitivo, ma a Guelfo le vittorie arrivano grazie a un gruppo eccezionale, a dir poco fantastico...
 
Prossimi appuntamenti: La prossima settimana il campionato sarà fermo per le festività pasquali. Si riprenderà sabato 11 aprile alle ore 20,30 a Bellaria. Mentre venerdì 17 alle ore 21,00 si tornerà al PalaMarchetti per il match contro il Veni.