Articoli

Stampa

19° GIORNATA: Guelfo Basket - Basket 95 Imola 73-67

 
Guelfo Basket: Vastola 8, Bacci ne, Gianasi 0, Baccarini 8, Caprara 17, Bernabini 2, Miceli 0, Ventura ne, Minghetti ne, D'Andola 18, Giordani 14, Paluan 6.  All. Serio
 
Basket 95 Imola: Mezzini 0, Baruzzi 9, Dal Monte 7, Mastrilli 8, Rossi ne, Selva 0, Barbagelata 21, Rubini 7, Crisà 8, Spagnoli 7.  All. Brocchi
 
Arbitri: Sig.i De Luigi e Torri
 
Parziali: 20-19;  30-34;  55-43;  73-67.

 

ALTRO DERBY ALTRA VITTORIA

È stata la sua casa per parecchio tempo. E ora il ritorno per la prima volta al PalaMarchetti di Steve Brocchi da avversario. Il Presidente Santini, nella persona dello speaker Rudi, durante la presentazione delle squadre ha voluto omaggiare coach Brocchi con una targa. Ma poi è arrivata la palla a 2 e Brocchi è diventato un avversario da battere proprio come tutti gli altri.
 
Derby di tensione e lo si denota già dal 1º quarto. Il Guelfo parte subito forte e nel giro di pochi minuti tocca il +10 con le triple di Caprara e D'Andola e grazie anche ai liberi realizzati da Paluan frutto di 2 tecnici alla squadra imolese. Ma i biancoverdi reagiscono subito e 2 triple di Mastrilli accorciano il gap. D'Andola intanto trova più volte la via del canestro (9 punti nella 1ª frazione) a cui risponde Rubini con gli ultimi 5 punti del quarto, con bomba da metà campo sulla sirena che da il -1 ospite.
Nel 2º quarto c'è l'aggancio e sorpasso del Basket 95. Sono prima Baruzzi e Dalmonte a impattare sul 25. Poi è il turno di Barbagelata che segna 9 punti consecutivi sfoggiando tutto il suo bagaglio tecnico. Così gli ospiti si trovano alla pausa avanti di 4 lunghezze.
Nello spogliatoio guelfese coach Serio tuona a più non posso. E sicuramente tocca le corde giuste perché il rientro in campo è quello che il coach avrebbe voluto vedere fin da inizio partita. D'Andola segna subito 4 punti come anche Barbagelata. Ma poi a spaccare la partita saranno 11 punti consecutivi di Caprara (3 siluri in un amen) e la difesa di Baccarini su Barbagelata. Gli imolesi si fermano a 9 punti segnati nel quarto mentre i padroni di casa volano sul +12 con la bomba di Vastola.
Nell'ultimo quarto Vastola riprende con un'altra tripla, facendo segnare un nuovo massimo vantaggio. Ma poi troppi errori difensivi e palle perse consentono a Barbagelata e a Baruzzi di rientrare a -8. Poi torna al canestro anche Spagnoli. La bomba di Paluan sembra poter chiudere la contesa, invece Crisà, si guadagna 8 punti filati che lasciano ancora qualche speranza agli ospiti. Ma nei giri in lunetta nell'ultimo minuto, Bernabini e Vastola non tremano.
 
Importante vittoria per il Guelfo che continua così a comandare la classifica. Importante soprattutto per come è arrivata, cioè con un finale non punto a punto ma da dover gestire. Sicuramente ci sono stati dei problemi in attacco nonostante le discrete percentuali al tiro (50% da 2 e 33% da 3), soprattutto per quanto riguarda le palle perse.
 
Prossimi appuntamenti: Venerdì 20 ore 21,15 si va a Molinella per recuperare il turno precedente saltato per il maltempo. Poi sarà sabato 28 alle ore 18,30 al PalaRuggi contro la Grifo. E finalmente venerdì 6 marzo ore 21,00 si tornerà al PalaMarchetti contro il Basket Village.