Articoli

Stampa

10° GIORNATA: Altedo Basket - Guelfo Basket 75-69

FERMATA AD ALTEDO
 
Altedo Basket: Balboni 2, Gnam 6, Ventura ne, Bulgarelli 5, Dal Pozzo 6, Pigozzi 11, Lollini 21, Bacilleri 7, Soresi 0, Zanolli 6, Gnudi 11.  All. Bacchilega
 
Guelfo Basket: Buscemi 5, Gianasi 4, Baccarini 8, Bernabini 8, Bacci ne, Miceli 4, Ventura 0, Mighetti ne, D'Andola 13, Giordani 8, Palan 19.  All. Serio
 
Arbitri: Sig.i Russo e Amedali
 
Parziali: 16-17;  35-29;  55-48;  75-69.
 
Il treno Guelfo Basket si ferma dopo 9 turni. La trasfeta ad Altedo si conclude con il referto giallo proprio come successe nel 2° turno del Trofeo Marchetti. Alla partita mancano Bovo e Ventura tra i padroni di casa, Coraini nelle file del Guelfo (a parte i soliti Caprara e Coccaro).
 
Un primo quarto vissuto sul filo dell'equlibrio dove a farla da padrona sono gli errori al tiro. Lollini e Gnudi portano avanti Altedo, D'Andola e Baccarini rispondono e danno un punto di vantaggio alla prima serena.
Nella seconda frazione invece Altedo imposta la prima fuga grazie a 5 punti a testa di Bulgarelli e Pigozzi. Il Guelfo invece continua a non trovare il feeling col canestro, in più Bernabini è già in panca per preservarlo dai falli. All'intervallo i padroni di casa sono sopra di 6 punti.
Nel 3° quarto Altedo parte forte con 4 punti di Gnan che danno la doppia cifra di vantaggio. Ma il Guelfo Basket reagisce alla grande e 4 recuperi consecutivi potano così alla parità. Ma poi sono le triple di Bacillieri e Zanolli a ridare ossigeno ad Altedo. Si entra così nell'ultimo quarto con i padroni di casa ancora sopra di 7 lunghezze.
L'ultimo quarto si potrebbe intitolare "La sagra dell'errore". Infatti sono gli errori dalla lunetta di Altedo permettono al Guelfo di rientrare in partita. Ma è Lollini che con una tripla centrale riporta a +5 i padroni di casa. Giordani e Paluan accorciano nuovamente dalla lunetta e arrivati a -2 il Guelfo si ritrova per 3 volte la palla del pareggio sbagliandola. Gnudi riporta a +4 la sua squadra, poi Lollini, Gnudi, Zanolli e Paluan fanno 1/2 dalla lunetta (69-62). Paluan non si arrende e in un amen realizza 5 punti così a 26" dal termine il Guelfo è ancora a -2. Parte così la sfida del fallo tecnico ma Gnudi e Lollini non sbagliano più.
 
Una sconfitta fa sempre male , ma è arrivata perchè davanti c'era una grande squara (forse la più forte del girone) e il Guelfo non ha certamente giocato la sua migliore partita. Nonostante tutte queste situazioni, la partita non è stata chiusa se non nell'ultim minuto.
La trasferta di Altedo ha comunque portato una nota positiva: per la prima volta c'è stato un utilizzo importante di Ventura (15 minuti) dove ha dimostrato che la Serie D può essere il suo campionato.
 
MVP: Lollini, nei momenti decisivi ha sempre chiuso la porta in faccia al Guelfo.
 
Prossimo appuntamento: venerdì 5 dicembre alle ore 21,00 al PalaMarchetti ospiteremo il Bellaria Basket